Software
Georefenziazione con programma meridiana

Qualcuno che usa meridiana mi sa dire se esegue pure la georeferenziazione parametrica?
Grazie.

Qualcuno che usa meridiana mi sa dire se esegue pure la georeferenziazione parametrica? Grazie.
edited Jun 5 '16 a 2:41 pm

dovrebbe essere la "calibra griglia"... ma credo (almeno per la mia versione 2009) che esegua solo un raddrizzamento grafico della mappa con ridistribuzione dei pixel (il che sarebbe come prendere un punto da autocad, cosa che il Ns docente ci ha detto di non fare motivandolo), non mi sembra che ci sia un comando che calcoli punto punto da riconfinare secondo il metodo Tani.
Ho appena scritto all'assistenza per saperne di più.
Ciao

dovrebbe essere la "calibra griglia"... ma credo (almeno per la mia versione 2009) che esegua solo un raddrizzamento grafico della mappa con ridistribuzione dei pixel (il che sarebbe come prendere un punto da autocad, cosa che il Ns docente ci ha detto di non fare motivandolo), non mi sembra che ci sia un comando che calcoli punto punto da riconfinare secondo il metodo Tani. Ho appena scritto all'assistenza per saperne di più. Ciao
edited Oct 30 '15 a 7:46 pm

fin ora Meridiana.
Ho trovato qualcosa qui...
http://www.meridianaoffice.com/contenuti/meridiana/documentazione-meridiana.html
nella sezione "Proposta 1" tratta delle mappe e dice che, salvo per la calibrazione per pregeo, le mappe vengono ricampionate.

fin ora Meridiana. Ho trovato qualcosa qui... http://www.meridianaoffice.com/contenuti/meridiana/documentazione-meridiana.html nella sezione "Proposta 1" tratta delle mappe e dice che, salvo per la calibrazione per pregeo, le mappe vengono ricampionate.
edited Nov 2 '15 a 10:22 am

E quindi mi fa la parametrica e ripirta le tacche a 200 ml ?
Perché se così non fosse dovrei cambiare tipo di software.
Ma tu hai già fatto delle prove?

E quindi mi fa la parametrica e ripirta le tacche a 200 ml ? Perché se così non fosse dovrei cambiare tipo di software. Ma tu hai già fatto delle prove?

Sto cercando di capirlo anche io...

da quello che ho capito Meridiana fa la parametrica (con Calibra griglia) ed altri tipi di georeferenziazione...
però poi non ti ricalcola le coordinate dei punti da tracciare (Tani).. processo che andrebbe fatto "a mano" da Autocad o dal Cad di Meridiana e con una calcolatrice o con Excel... cosa possibile se i punti da calcolare sono 3, 4 max... se ne sono di più non è più un lavoro, ma diventa una punizione, un castigo.

Da quanto ho visto in qualche video, mi sembra che anche il software "Limiti" della Topoprogram, non si preoccupi di Tani ma prelevi i punti direttamente dalla mappa georeferenziata...

Sto cercando di capire bene, perché da un lato mi farebbe piacere spendere soldi per essere preciso al massimo e più veloce possibile, dall'altro ho voglia di cambiare lavoro.

Coi tempi che corrono i clienti si meriterebbero delle misure "a passi"... non so cosa capita a te, ma il 99% di quelli che vengono da me pensano che i punti da tracciare si trovino già nel GPS che deve solo tirarli fuori e di cavarsela con 50 €, non so, o pagandomi la pizza, oppure mi chiedono di farlo a tempo perso nonostante l'urgenza... se le cose stanno come dicono loro allora fai una relazione e quando hanno i soldi ti pagano, altrimenti inizi a lavorare per riscuotere le spese sostenute.

Se decidessi di comprare un software Tecnobit (a prescindere dalla faccia tosta di molti clienti) per essere più preciso, non ho ancora capito se mi basterebbe solo CorrMap o occorrerebbe anche GeoCat... non capisco se in campagna potrei continuare ad usare Mercurio dato che ormai lo conosco come le mie tasche o no.

Magari su questo potrebbe rispondere il Ns. docente Gianni Rossi.

Sto cercando di capirlo anche io... da quello che ho capito Meridiana fa la parametrica (con Calibra griglia) ed altri tipi di georeferenziazione... però poi non ti ricalcola le coordinate dei punti da tracciare (Tani).. processo che andrebbe fatto "a mano" da Autocad o dal Cad di Meridiana e con una calcolatrice o con Excel... cosa possibile se i punti da calcolare sono 3, 4 max... se ne sono di più non è più un lavoro, ma diventa una punizione, un castigo. Da quanto ho visto in qualche video, mi sembra che anche il software "Limiti" della Topoprogram, non si preoccupi di Tani ma prelevi i punti direttamente dalla mappa georeferenziata... Sto cercando di capire bene, perché da un lato mi farebbe piacere spendere soldi per essere preciso al massimo e più veloce possibile, dall'altro ho voglia di cambiare lavoro. Coi tempi che corrono i clienti si meriterebbero delle misure "a passi"... non so cosa capita a te, ma il 99% di quelli che vengono da me pensano che i punti da tracciare si trovino già nel GPS che deve solo tirarli fuori e di cavarsela con 50 €, non so, o pagandomi la pizza, oppure mi chiedono di farlo a tempo perso nonostante l'urgenza... se le cose stanno come dicono loro allora fai una relazione e quando hanno i soldi ti pagano, altrimenti inizi a lavorare per riscuotere le spese sostenute. Se decidessi di comprare un software Tecnobit (a prescindere dalla faccia tosta di molti clienti) per essere più preciso, non ho ancora capito se mi basterebbe solo CorrMap o occorrerebbe anche GeoCat... non capisco se in campagna potrei continuare ad usare Mercurio dato che ormai lo conosco come le mie tasche o no. Magari su questo potrebbe rispondere il Ns. docente Gianni Rossi.
edited Nov 2 '15 a 12:40 pm

Ciao Scusa Maurizio, scusa Gianni, mi correggo.
Se ho ben capito come funziona Meridiana, la stessa non fa la georeferenziazione Parametrica (ovvero il Metodo Tani perfezionato e migliorato da Gianni Rossi considerando l'inclinazione dei parametri, ecc...).
Meridiana (salvo per la calibra per pregeo) ricampiona solo la mappa a partire dai crocicchi dei parametri...
il selezionare crocicchio per crocicchio e l'assegnarle delle coordinate la fa sembrare la parametrica, ma non c'entra nulla, perché poi non calcola alcun punto.
I punti da tracciare te li devi prelevare dalla mappa ricampionata, cosa che Gianni Rossi sconsiglia, motivatamente, di evitare.

Ciao Scusa Maurizio, scusa Gianni, mi correggo. Se ho ben capito come funziona Meridiana, la stessa non fa la georeferenziazione Parametrica (ovvero il Metodo Tani perfezionato e migliorato da Gianni Rossi considerando l'inclinazione dei parametri, ecc...). Meridiana (salvo per la calibra per pregeo) ricampiona solo la mappa a partire dai crocicchi dei parametri... il selezionare crocicchio per crocicchio e l'assegnarle delle coordinate la fa sembrare la parametrica, ma non c'entra nulla, perché poi non calcola alcun punto. I punti da tracciare te li devi prelevare dalla mappa ricampionata, cosa che Gianni Rossi sconsiglia, motivatamente, di evitare.
edited Nov 4 '15 a 4:19 pm

anch'io utlizzo Meridiana e confermo che per i riconfinamenti il metodo di georeferenziazione più adatto è "calibra griglia" ma non è come la "parametrica" e di certo agisce solo sul raster quindi poi si dovrebbero prelevare i punti dall'immagine. Il che non va affatto d'accordo con la nostra ambizione di precisione.

Insomma l'acquisto di Corrmap sarebbe consigliabile ma d'altra parte sono assolutamente d'accordo con quanto scrive Fabiano sulle dinamiche che si creano coi clienti nei lavori di riconfinazione. Recuperare l'investimento di un nuovo softwere non è così veloce come si potrebbe pensare.

anch'io utlizzo Meridiana e confermo che per i riconfinamenti il metodo di georeferenziazione più adatto è "calibra griglia" ma non è come la "parametrica" e di certo agisce solo sul raster quindi poi si dovrebbero prelevare i punti dall'immagine. Il che non va affatto d'accordo con la nostra ambizione di precisione. Insomma l'acquisto di Corrmap sarebbe consigliabile ma d'altra parte sono assolutamente d'accordo con quanto scrive Fabiano sulle dinamiche che si creano coi clienti nei lavori di riconfinazione. Recuperare l'investimento di un nuovo softwere non è così veloce come si potrebbe pensare.

Ciao Ragazzi,

mi permetto una piccola parentesi commerciale su questo passaggio di epunto:

Insomma l'acquisto di Corrmap sarebbe consigliabile ma d'altra parte sono assolutamente d'accordo con quanto scrive Fabiano sulle dinamiche che si creano coi clienti nei lavori di riconfinazione. Recuperare l'investimento di un nuovo softwere non è così veloce come si potrebbe pensare.

Ma CorrMap costa davvero poco perché la convenzione tra il mio Collegio di Padova e Tecnobit prevede di applicare uno sconto molto alto (40%) a chi partecipa ai corsi, in modo da dare un ulteriore benefit agli iscritti.

Quindi credo che uno se lo ripaga anche con un solo lavoro e anche se gli viene pagato poco smile

Eventualmente scrivetemi via email se siete interessati così vi faccio mandare un'offerta da Tecnobit.

A presto,

Gianni

Ciao Ragazzi, mi permetto una piccola parentesi commerciale su questo passaggio di epunto: >Insomma l'acquisto di Corrmap sarebbe consigliabile ma d'altra parte sono assolutamente d'accordo con quanto scrive Fabiano sulle dinamiche che si creano coi clienti nei lavori di riconfinazione. Recuperare l'investimento di un nuovo softwere non è così veloce come si potrebbe pensare. Ma CorrMap costa davvero poco perché la convenzione tra il mio Collegio di Padova e Tecnobit prevede di applicare uno sconto molto alto (40%) a chi partecipa ai corsi, in modo da dare un ulteriore benefit agli iscritti. Quindi credo che uno se lo ripaga anche con un solo lavoro e anche se gli viene pagato poco ;) Eventualmente scrivetemi via email se siete interessati così vi faccio mandare un'offerta da Tecnobit. A presto, Gianni

A presto, geom. Gianni Rossi

1.41k
9
5
anteprima
insirisce almeno 10 caratteri
ATTENZIONE: Hai citato %MENTIONS%, ma questi non possono vedere questo messaggio e non ne saranno notificati
Salvataggio...
Salvato
With selected deselect posts show selected posts
Tutti i post di questo topic saranno cancellati ?
Bozza in sospeso ... Clicca per riprendere l'editing
Annulla bozza