Ciao a tutti,

ho il piacere di segnalarvi che il mio Collegio Geometri (Padova) il ha messo a disposizione il visualizzatore delle mappe catastali, del tutto gratuito, sia sul sito www.corsigeometri.it che qui su www.riconfinazioni.it.

Queste le principali caratteristiche:

1) Geolocalizzazione dell’utente
All’apertura del visualizzatore si può acconsentire alla propria geolocalizzazione in modo che lo zoom venga immediatamente portato sull’esatta ubicazione da cui ci si è collegati. In questo modo è più semplice e veloce portarsi sulla zona interessata (senza dover sempre partire dall’Italia intera).

2) Ricerca per Comune-Foglio-Particella
Mediante un’apposita cella di input, è possibile precisare il codice Comune, il n. di foglio e il n. della particella desiderati. Esempio, se cerco la Particella 81 del Foglio 11 del Comune di Bassano del Grappa (A703), sezione ‘A’, scrivo:

A703A-11-81

A quel punto il software esegue la ricerca e porta la visualizzazione esattamente su quella particella. N.B.: la rilevazione della particella non è sempre garantita (dipende dal grado di lettura ottica della mappa), quando non viene rilevata, il posizionamento avviene nel baricentro del foglio, così come avviene se non si specifica nessuna particella. Se invece non si specifica nemmeno il foglio, il posizionamento avviene nel centro del Comune.

3) Ricerca per indirizzo
Oltre alla ricerca per Comune-foglio-particella, è possibile ottenere la localizzazione anche per indirizzo, sempre mediante una cella di inserimento. Ad esempio, se digito:

Via Bortolo Sacchi, 9 Bassano del Grappa

Il software localizza tale indirizzo (se esistente) e porta la visualizzazione sullo stesso.

4) Completamento zone di mappa mancanti
Come avrete sicuramente notato, in molti casi la mappa catastale non viene visualizzata per intero ma presenta zone (riquadri) mancanti. Il visualizzatore rimedia a questa fastidiosa carenza continuando a interrogare il server dell’AdE per le parti mancanti e questo garantisce il completamento della vista desiderata. È comunque presente anche un comando “ricarica” che permette di forzare manualmente il ricaricamento della mappa nella vista a video.

5) Trasparenza impostabile dinamicamente
La mappa catastale viene sovrapposta a OpenStreetMap (ma anche ad altri sfondi, vedi punto 6) e la trasparenza tra i due layer viene gestita in modo dinamico mediante un apposito scroller (come su Google Earth) che permette di impostare il grado di opacità desiderato. A volte, infatti, si ha la necessità di rendere molto trasparente la mappa catastale per stimare quella geografica sottostante, mentre quando si è svolto questo raffronto si necessita di tornare a pieno sulla catastale.

6) Google Earth, Bing, IGM
Oltre a OpenStreetMap, è possibile impostare gli sfondi predefiniti sopra elencati. Per poter fare questo, viene tuttavia dapprima richiesto, mediante un’apposita conferma, l’assunzione di responsabilità da parte dell’utilizzatore. Infatti, la licenza con cui è rilasciato il servizio WMS da parte dell’Agenzia delle Entrate vieta l’uso commerciale e la produzione di opere derivate. Confermando il messaggio, si dichiara pertanto di aver compreso i limiti di utilizzo e ci si impegna a rispettarli.

7) Altri sfondi personalizzati
Oltre agli sfondi di cui sopra, è possibile caricarne anche altri di propria conoscenza, come ad esempio CTR, ortofoto, piani territoriali di Enti, eccetera. Per fare questo è sufficiente inserire l’URL e il layer del servizio WMS desiderato.

8) App per Tablet, Smartphone, iPad e iPhone
Mediante una specifica procedura il visualizzatore può essere trasformato in una app operante sui dispositivi mobili.


Il visualizzatore è già operante anche se non è ancora pubblicato, lo sarà il 20/03/2018 ore 15:00 data in cui terrò il seminario online (webinar) di presentazione, gratuito e che dà n. 1 CFP, al quale potete iscrivervi dal sito www.corsigeometri.it (per rintracciarlo più velocemente, cliccate il bottone in alto “Corsi gratuiti”).

Da qui potete scaricarvi il PDF del programma del seminario.

Nel frattempo, se desiderate provare il visualizzatore in anteprima, inviatemi una mail all’indirizzo in calce così vi mando il link diretto.

Certo di avervi fatto cosa gradita, mi auguro di trovarvi al seminario online di cui sopra.

A presto.

geom. Gianni Rossi
cell. 3202896417
Email: gianni.rossi@riconfinazioni.it
www.corsigeometri.it
www.riconfinazioni.it

Ciao a tutti, ho il piacere di segnalarvi che il mio Collegio Geometri (Padova) il ha messo a disposizione il visualizzatore delle mappe catastali, [b]del tutto gratuito[/b], sia sul sito [url=http://www.corsigeometri.it]www.corsigeometri.it[/url] che qui su [url=http://www.riconfinazioni.it/]www.riconfinazioni.it[/url]. Queste le principali caratteristiche: [b]1) Geolocalizzazione dell’utente[/b] All’apertura del visualizzatore si può acconsentire alla propria geolocalizzazione in modo che lo zoom venga immediatamente portato sull’esatta ubicazione da cui ci si è collegati. In questo modo è più semplice e veloce portarsi sulla zona interessata (senza dover sempre partire dall’Italia intera). [b]2) Ricerca per Comune-Foglio-Particella[/b] Mediante un’apposita cella di input, è possibile precisare il codice Comune, il n. di foglio e il n. della particella desiderati. Esempio, se cerco la Particella 81 del Foglio 11 del Comune di Bassano del Grappa (A703), sezione ‘A’, scrivo: A703A-11-81 A quel punto il software esegue la ricerca e porta la visualizzazione esattamente su quella particella. N.B.: la rilevazione della particella non è sempre garantita (dipende dal grado di lettura ottica della mappa), quando non viene rilevata, il posizionamento avviene nel baricentro del foglio, così come avviene se non si specifica nessuna particella. Se invece non si specifica nemmeno il foglio, il posizionamento avviene nel centro del Comune. [b]3) Ricerca per indirizzo[/b] Oltre alla ricerca per Comune-foglio-particella, è possibile ottenere la localizzazione anche per indirizzo, sempre mediante una cella di inserimento. Ad esempio, se digito: [i]Via Bortolo Sacchi, 9 Bassano del Grappa[/i] Il software localizza tale indirizzo (se esistente) e porta la visualizzazione sullo stesso. [b]4) Completamento zone di mappa mancanti[/b] Come avrete sicuramente notato, in molti casi la mappa catastale non viene visualizzata per intero ma presenta zone (riquadri) mancanti. Il visualizzatore rimedia a questa fastidiosa carenza continuando a interrogare il server dell’AdE per le parti mancanti e questo garantisce il completamento della vista desiderata. È comunque presente anche un comando “ricarica” che permette di forzare manualmente il ricaricamento della mappa nella vista a video. [b]5) Trasparenza impostabile dinamicamente[/b] La mappa catastale viene sovrapposta a OpenStreetMap (ma anche ad altri sfondi, vedi punto 6) e la trasparenza tra i due layer viene gestita in modo dinamico mediante un apposito scroller (come su Google Earth) che permette di impostare il grado di opacità desiderato. A volte, infatti, si ha la necessità di rendere molto trasparente la mappa catastale per stimare quella geografica sottostante, mentre quando si è svolto questo raffronto si necessita di tornare a pieno sulla catastale. [b]6) Google Earth, Bing, IGM[/b] Oltre a OpenStreetMap, è possibile impostare gli sfondi predefiniti sopra elencati. Per poter fare questo, viene tuttavia dapprima richiesto, mediante un’apposita conferma, l’assunzione di responsabilità da parte dell’utilizzatore. Infatti, la licenza con cui è rilasciato il servizio WMS da parte dell’Agenzia delle Entrate vieta l’uso commerciale e la produzione di opere derivate. Confermando il messaggio, si dichiara pertanto di aver compreso i limiti di utilizzo e ci si impegna a rispettarli. [b]7) Altri sfondi personalizzati[/b] Oltre agli sfondi di cui sopra, è possibile caricarne anche altri di propria conoscenza, come ad esempio CTR, ortofoto, piani territoriali di Enti, eccetera. Per fare questo è sufficiente inserire l’URL e il layer del servizio WMS desiderato. [b]8) App per Tablet, Smartphone, iPad e iPhone[/b] Mediante una specifica procedura il visualizzatore può essere trasformato in una app operante sui dispositivi mobili. ---------------- Il visualizzatore è già operante anche se non è ancora pubblicato, lo sarà il 20/03/2018 ore 15:00 data in cui terrò il [b]seminario online (webinar)[/b] di presentazione, [b]gratuito e che dà n. 1 CFP[/b], al quale potete iscrivervi dal sito [url=http://www.corsigeometri.it]www.corsigeometri.it[/url] (per rintracciarlo più velocemente, cliccate il bottone in alto “Corsi gratuiti”). Da qui potete scaricarvi il PDF del [url=https://www.corsigeometri.it/download/programmi/programma_corso-123-2.pdf]programma del seminario[/url]. Nel frattempo, se desiderate provare il visualizzatore in anteprima, inviatemi una mail all’indirizzo in calce così vi mando il link diretto. Certo di avervi fatto cosa gradita, mi auguro di trovarvi al seminario online di cui sopra. A presto. geom. Gianni Rossi cell. 3202896417 Email: gianni.rossi@riconfinazioni.it [url=http://www.corsigeometri.it]www.corsigeometri.it[/url] [url=http://www.riconfinazioni.it/]www.riconfinazioni.it[/url]

A presto, geom. Gianni Rossi

Ciao Gianni!!!!
è fantastico!!!! Finalmente!!!...Bravo! smile
Ora ti mando la mail.....smile avevi dubbi? smile
Franca

Ciao Gianni!!!! è fantastico!!!! Finalmente!!!...Bravo! ;) Ora ti mando la mail.....:) avevi dubbi? :D Franca

Ciao Franca,
non avevo dubbi perché conosco la tua passione.
Sarai orgogliosa di far parte del Collegio di Padova, tu che sei una vera (Gallina) Padovana smilesmile
Se al Collegio vengono a sapere che io tifo per il Lanerossi ..... per me è finita smilesmile

Ciao Franca, non avevo dubbi perché conosco la tua passione. Sarai orgogliosa di far parte del Collegio di Padova, tu che sei una vera (Gallina) Padovana :D:D Se al Collegio vengono a sapere che io tifo per il Lanerossi ..... per me è finita (:| (:|

A presto, geom. Gianni Rossi

Ciao a tutti,

innanzi tutto desidero ringraziare i tantissimi colleghi che si sono già iscritti al seminario.

Poi volevo comunicare a chi mi ha inviato la richiesta del link privato al visualizzatore che, per motivi tecnici, mi sarà possibile inviarlo soltanto entro domani 16/03/2018.

A martedì.

Ciao a tutti, innanzi tutto desidero ringraziare i tantissimi colleghi che si sono già iscritti al seminario. Poi volevo comunicare a chi mi ha inviato la richiesta del link privato al visualizzatore che, per motivi tecnici, mi sarà possibile inviarlo soltanto entro domani 16/03/2018. A martedì.

A presto, geom. Gianni Rossi

Ciao Gianni,

Sarai orgogliosa di far parte del Collegio di Padova, tu che sei una vera (Gallina) Padovana smilesmile

Come al solito non perdi occasione per ricordarmi....ste Galline!! smile

Se al Collegio vengono a sapere che io tifo per il Lanerossi ..... per me è finita smilesmile

Sicuramente ora che ti sei dichiarato smile .....ma non preoccuparti...tanto noi siamo più forti.....smile .....comunque tranquillo!!!! la tua "debolezza" passa in secondo piano rispetto a tutto quello che fai per noi!!!!!
Franca

Ciao Gianni, >Sarai orgogliosa di far parte del Collegio di Padova, tu che sei una vera (Gallina) Padovana :D:D Come al solito non perdi occasione per ricordarmi....ste Galline!! (doh) >Se al Collegio vengono a sapere che io tifo per il Lanerossi ..... per me è finita (:| (:| Sicuramente ora che ti sei dichiarato :D .....ma non preoccuparti...tanto noi siamo più forti.....:) .....comunque tranquillo!!!! la tua "debolezza" passa in secondo piano rispetto a tutto quello che fai per noi!!!!! Franca

Buon giorno, provato direi ottimo, avevo anche impostato qgis per prova, direi che è più immediato nella visualizzazione, grazie e salutooooo

Buon giorno, provato direi ottimo, avevo anche impostato qgis per prova, direi che è più immediato nella visualizzazione, grazie e salutooooo

Ciao Gianni!!!
Provato ..peccato che nella zona rchiesta...non aggancia il mappale.....ma okay...comunque molto interessante ...anche perchè il mappale, se hai una vax, lo identifichi....
Carinissimo
Firmato...GallinaPadovana..ahahahahsmile
Franca

Ciao Gianni!!! Provato ..peccato che nella zona rchiesta...non aggancia il mappale.....ma okay...comunque molto interessante ...anche perchè il mappale, se hai una vax, lo identifichi.... Carinissimo Firmato...GallinaPadovana..ahahahah:D Franca

Buona sera, nel visualizzatore non trovo i comuni appartenenti alla provincia Barletta - Andria - Trani ex provincia di Bari.

Buona sera, nel visualizzatore non trovo i comuni appartenenti alla provincia Barletta - Andria - Trani ex provincia di Bari.

Ciao Michele,
vedi la mia risposta sull'altro topic dal titolo "Provincia inesistente".

Ciao Michele, vedi la mia risposta sull'altro topic dal titolo "Provincia inesistente".

A presto, geom. Gianni Rossi

Ciao Gianni purtroppo mi sono scordato di iscrivermi ed ascoltare il corso in differita, per caso è ancora possibile??
Ciao grazie

Ciao Gianni purtroppo mi sono scordato di iscrivermi ed ascoltare il corso in differita, per caso è ancora possibile?? Ciao grazie

Ciao Stefano,
sì, puoi ancora iscriverti e vedere il seminario registrato.

Ciao Stefano, sì, puoi ancora iscriverti e vedere il seminario registrato.

A presto, geom. Gianni Rossi

In orari di "ufficio" il visualizzatore è quasi inutilizzabile per la lentezza nella generazione delle mappe. Succede anche ad altri? Ho testato la velocità di connessione ed è tutto nella norma.

In orari di "ufficio" il visualizzatore è quasi inutilizzabile per la lentezza nella generazione delle mappe. Succede anche ad altri? Ho testato la velocità di connessione ed è tutto nella norma.

Ciao Ferdinando,
io ho provato ad utilizzare il visualizzatore in diversi orari del giorno, ma solo in rare occasioni verifico una certa lentezza, ma comunque accettabile, per il resto non riscontro particolari problemi.
Non vorrei che nel tuo caso non ci fosse un qualche collo di bottiglia nella tua connessione internet (tipo firewall).
Ad ogni modo, sì, come abbiamo sperimentato durante il seminario di martedì scorso, se il server dell'AdE è subissato da tante richieste contemporanee, reagisce più lentamente.

Ciao Ferdinando, io ho provato ad utilizzare il visualizzatore in diversi orari del giorno, ma solo in rare occasioni verifico una certa lentezza, ma comunque accettabile, per il resto non riscontro particolari problemi. Non vorrei che nel tuo caso non ci fosse un qualche collo di bottiglia nella tua connessione internet (tipo firewall). Ad ogni modo, sì, come abbiamo sperimentato durante il seminario di martedì scorso, se il server dell'AdE è subissato da tante richieste contemporanee, reagisce più lentamente.

A presto, geom. Gianni Rossi

Ciao a tutti,

in questi giorni sto ricevendo molti contatti da parte di geometri che non hanno saputo in tempo del seminario.

Desidero quindi segnalarvi che è tuttora possibile iscriversi all'evento e seguirlo in differita tramite la registrazione, ottenendo sempre il CFP previsto. La scadenza è infatti fissata al 30/04/2018.

Le istruzioni per iscriversi le trovate sul mio post iniziale.

Ciao a tutti, in questi giorni sto ricevendo molti contatti da parte di geometri che non hanno saputo in tempo del seminario. Desidero quindi segnalarvi che è tuttora possibile iscriversi all'evento e seguirlo in differita tramite la registrazione, ottenendo sempre il CFP previsto. La scadenza è infatti fissata al 30/04/2018. Le istruzioni per iscriversi le trovate sul mio post iniziale.

A presto, geom. Gianni Rossi

Ciao Gianni,
non è un problema di firewall ma, come hai detto tu, dalle richieste di accesso in contemporanea.

Oggi, sabato, il visualizzatore è velocissimo (come del resto la sera tardi e la mattina presto)
Da questo deduco che:

1) molti colleghi liberi professionisti non consultano le mappe di sabato (buon per loro);
2) gli uffici pubblici - con annessi e "connessi" - sono chiusi

Ciao Gianni, non è un problema di firewall ma, come hai detto tu, dalle richieste di accesso in contemporanea. Oggi, sabato, il visualizzatore è velocissimo (come del resto la sera tardi e la mattina presto) Da questo deduco che: 1) molti colleghi liberi professionisti non consultano le mappe di sabato (buon per loro); 2) gli uffici pubblici - con annessi e "connessi" - sono chiusi

i crediti formativi (1) non sono ancora stati assegnati a chi ha partecipato alla diretta? Grazie, anticipatamente.

i crediti formativi (1) non sono ancora stati assegnati a chi ha partecipato alla diretta? Grazie, anticipatamente.

Ciao Massimiliano,
no, il seminario scade solo il 30/04/2018, nel senso che fino a quella data può ancora essere seguito (grazie alla registrazione) per maturare i CFP, per cui i crediti saranno caricati sul portale SINF nel mese di Maggio.

Ciao Massimiliano, no, il seminario scade solo il 30/04/2018, nel senso che fino a quella data può ancora essere seguito (grazie alla registrazione) per maturare i CFP, per cui i crediti saranno caricati sul portale SINF nel mese di Maggio.

A presto, geom. Gianni Rossi

Ciao Saffio,
non mi è chiaro il motivo per cui hai scritto il tuo indirizzo email, fammi eventualmente sapere.

Ciao Saffio, non mi è chiaro il motivo per cui hai scritto il tuo indirizzo email, fammi eventualmente sapere.

A presto, geom. Gianni Rossi

Chiedo scusa se per caso ha già risposto a queste domande e io no le ho viste; ho letto oggi la sua e-mail di chiarimento per i crediti formativi e i commenti presenti sul forum, vedo caricati sul sito del corso i crediti maturati (non ancora sul SINF), però non mi è ancora arrivata la e-mail con il questionario ne trovo lo stesso sul sito SINF (come scritto nelle sua e-mail). Posso chiederle se sono io a non essere in grado di trovare il suddetto questionario o non è effettivamente ancora presente sul SINF?

Chiedo scusa se per caso ha già risposto a queste domande e io no le ho viste; ho letto oggi la sua e-mail di chiarimento per i crediti formativi e i commenti presenti sul forum, vedo caricati sul sito del corso i crediti maturati (non ancora sul SINF), però non mi è ancora arrivata la e-mail con il questionario ne trovo lo stesso sul sito SINF (come scritto nelle sua e-mail). Posso chiederle se sono io a non essere in grado di trovare il suddetto questionario o non è effettivamente ancora presente sul SINF?

Ciao Mauro,
in effetti se guardavi due post più su trovavi la risposta. Come dicevo, il seminario scade solo il 30/04/2018, nel senso che fino a quella data può ancora essere seguito (grazie alla registrazione) per maturare i CFP. Quindi i crediti saranno caricati sul portale SINF dal mio Collegio nel mese di Maggio. Solo dopo che noi avremo caricato i CFP partirà dal SINF la mail con il questionario che, una volta compilato, rende definitiva l'assegnazione.
Appena il mio Collegio avrà caricato i CFP sul SINF, ne darò comunicazione qui sul forum.
Resto ovviamente a disposizione (sempre qui sul forum) per eventuali ulteriori informazioni o chiarimenti.

Ciao Mauro, in effetti se guardavi due post più su trovavi la risposta. Come dicevo, il seminario scade solo il 30/04/2018, nel senso che fino a quella data può ancora essere seguito (grazie alla registrazione) per maturare i CFP. Quindi i crediti saranno caricati sul portale SINF dal mio Collegio nel mese di Maggio. Solo dopo che noi avremo caricato i CFP partirà dal SINF la mail con il questionario che, una volta compilato, rende definitiva l'assegnazione. Appena il mio Collegio avrà caricato i CFP sul SINF, ne darò comunicazione qui sul forum. Resto ovviamente a disposizione (sempre qui sul forum) per eventuali ulteriori informazioni o chiarimenti.

A presto, geom. Gianni Rossi

781
viste
20
risposte
9
followers
anteprima
insirisce almeno 10 caratteri
ATTENZIONE: Hai citato %MENTIONS%, ma questi non possono vedere questo messaggio e non ne saranno notificati
Salvataggio...
Salvato
Tutti i post di questo topic saranno cancellati ?
Bozza in sospeso ... Clicca per riprendere l'editing
Annulla bozza